Contatti Chi siamo

Selene Sovilla

Nata a Vicenza nel 1990, è laureata magistrale in Lingua e Cultura Giapponese presso l'Università Ca' Foscari di Venezia, con successiva specializzazione in Digital Marketing, e ha vissuto per un anno a Sendai, in Giappone. Divisa tra numerosi hobby e passioni, in particolar modo per l'archeologia, l'astronomia e la scrittura, collabora dal 2019 con IRIAE (International Research Institute of Archaeology and Ethnology) in qualità di ricercatrice.

Articoli pubblicati

Tombe d'Egitto: dove sono Alessandro Magno e Cleopatra?

Alessandro Magno e Cleopatra, ma anche Marco Antonio, Nefertiti, Genghis Khan: sono molte le celebri sepolture della storia ancora avvolte nel mistero.

Bagno Vignoni, 8 cose da vedere nell'antico borgo di soli 30 abitanti!

Nota meta termale sin da epoca etrusca, è una delle località più preziose custodite tra le immense valli toscane.

La bottega di Raffaello, in corso un'indagine scientifica delle sue opere presso il Museo e Real Bosco di Capodimonte

L'analisi tramite imaging MA-XRF permetterà di studiare le tecniche di esecuzione del Divin Pittore e dei suoi allievi: i dipinti saranno poi esposti in una nuova mostra.

MANN, nel museo di Napoli ha inizio il restauro dello straordinario mosaico di Alessandro Magno

Un progetto di 7 mesi interamente dedicato al capolavoro da un milione e mezzo di tessere raffigurante la Battaglia di Isso, ritrovato all'interno della Casa del Fauno di Pompei.

A Napoli riaprono i musei, un biglietto omaggio per chi visita il Museo e Real Bosco di Capodimonte in compagnia

Dopo 5 mesi di chiusura, i visitatori potranno nuovamente godere delle straordinarie gallerie d'arte, oltre che di una nuova inaugurazione e diverse iniziative.

Uomo di Altamura, il segreto nei suoi denti

Gli ultimi studi hanno evidenziato problemi di saluti e di stress fisico nell'uomo tragicamente rimasto sepolto vivo più 120.000 anni fa.

Samantha Cristoforetti, dai sogni alle stelle

Non solo la prima donna italiana nello spazio, ma un esempio internazionale di impegno, tenacia e perseveranza.

Chedworth: un antico mosaico romano potrebbe riscrivere la storia inglese

La datazione al radiocarbonio collega la pavimentazione al tardo V secolo d.C.: almeno 50 anni più tardi di ciò che si credeva l'inizio della Dark Age.

Napoli: riaffiora un tratto di pavimentazione in opus spicatum

Durante alcuni lavori stradali, le vie di Napoli restituiscono un altro frammento del loro prezioso passato.

La Peste Nera - Racconto di uno scavo archeologico nell'Inghilterra medievale

Thornton Abbey, Lincolnshire. Durante gli scavi per riportare alla luce un'antica abbazia, riemergono i resti di 48 scheletri umani.