"Angelo Duro Da Vivo" al teatro Puccini di Firenze

Blog Image

di Martina Moliterni

16/9/2020

Fonte immagine: AngeloDuro.it

 

Il settore del teatro, ma dello spettacolo in generale, è stato uno dei più duramente colpiti dall'attuale pandemia: per motivi sanitari, molti spettacoli sono stati rinviati o addirittura cancellati e sembra che solo adesso questo settore si stia finalmente riprendendo, grazie a qualche sporadica esibizione dal vivo realizzata ovviamente seguendo le attuali regole di distanziamento sociale.

 

Fra gli spettacoli teatrali rinviati, c'è quello del comico Angelo DuroFirenze, col suo nuovo live show "da vivo". L'esibizione era inizialmente prevista per il 13 febbraio al Tuscany Hall, poi al 5 aprile al Teatro Puccini e, infine, al 27 settembre, sempre al Puccini. Chiaramente, i biglietti acquistati per le due precedenti date saranno validi anche per quella di settembre.

 

E così, si potrà di nuovo apprezzare dal vivo la comicità dissacrante di Angelo Duro, comico da quasi due milioni di followers, seguito e apprezzato per la sua ironia cinica e imprevedibile. Lui stesso, riguardo il suo show, ha affermato: "Chi vi dice che parlerò? Posso starmene pure quaranta minuti in silenzio. Chi me lo vieta?". Per ora non si sa quindi ancora nulla su cosa racconterà, ma bisognerà attendere di rivederlo in scena.

 

Oltre a Firenze, andrà anche a Milano al Teatro Manzoni il 19 ottobre; a Catania al Metropolitan il 30 ottobre e al Teatro Brancaccio di Roma l'11 gennaio dell'anno prossimo.

 

Il ritorno in scena di un attore così apprezzato non può fare altro che far sperare tutti gli appassionati di teatro ad un graduale ritorno alla normalità anche in questo settore, che purtroppo è stato spesso dimenticato e la situazione attuale ha colpito non soltanto numerossissimi attori, ma anche e soprattutto i numerosi addetti alla realizzazione degli spettacoli.