MANN, nel museo di Napoli ha inizio il restauro dello straordinario mosaico di Alessandro Magno

Blog Image

di Selene Sovilla

17/1/2021

Fonte dell’immagine: Pedicini Fotografi e MANN

 

Anatolia meridionale, Novembre del 333 a.C. Dopo la Battaglia del Granico dell’anno precedente, prima grande vittoria di Alessandro Magno contro l’Impero Persiano, il re macedone aveva invaso l’Asia Minore e si era poi diretto verso l’Anatolia, odierna Turchia. Dopo un’iniziale presa di spalle persiana ad Isso, dove Alessandro era acquartierato, l’attacco macedone riuscì a superare gli sbarramenti nemici, mettendo in fuga il sovrano Dario III e sconfiggendo un esercito quattro volte superiore. I caduti persiani furono oltre 110.000.

 

La celebre Battaglia di Isso rimase nella storia non solo per la sua importanza, ma anche per le straordinarie capacità belliche e strategiche messe in campo da Alessandro Magno. Una battaglia che, nel corso dei secoli, venne ritratta più volte da artisti di ogni dove; e di cui si è trovata memoria persino nell’Antica Pompei.

 

Il ritrovamento

 

Sepolta dalla tragica eruzione del 79 d.C., la Casa del Fauno fu una delle dimore più vaste nell’area e deve il suo nome ad una piccola statua in bronzo, raffigurante in realtà un satiro, ritrovata ancora integra al centro dell’impluvium, una grande vasca quadrangolare adibita alla raccolta di acqua piovana.

 

 

Casa del Fauno, Fonte dell’immagine: arteopereartisti.it

 

Con un’estensione di 2970 metri quadrati, l’edificio rivide la luce il 24 Ottobre 1831 e da allora ha continuato a donare al mondo odierno reperti di inestimabile valore e bellezza: decorazioni, gioielli e opere d’arte, tra cui, nella pavimentazione dell’atrio d’ingresso, un meraviglioso mosaico raffigurante Alessandro Magno e Dario III nella Battaglia di Isso. Ampia quasi sei metri e alta tre, l’opera è sorprendentemente sopravvissuta quasi intatta alle numerose vicissitudini del tempo e manca solamente di una sezione nel lato sinistro, che non intacca tuttavia la totalità della rappresentazione.