Aperta la call per la Stagione del Teatro della Cittadella dei Giovani di Aosta

Blog Image

di Francesca Ricci

18/3/2021

Ascolta "Aperta la call per la Stagione del Teatro della Cittadella dei Giovani di Aosta" su Spreaker.

La Cittadella dei Giovani di Aosta ha aperto una call per scritturare gli artisti che daranno vita alla seconda Stagione del Teatro della Cittadella, che sarà inaugurata nel mese di ottobre 2021 con il festival T*Danse-Danse et Technologie.

Da novembre 2021 a giugno 2022, il Teatro della Cittadella proporrà ogni mese un appuntamento in doppia replica di spettacoli dedicati alla creazione contemporanea, dalla musica al teatro, dalla danza al circo, dalla performance art alle arti performative nelle loro forme più ibride. Il bando è destinato a singoli artisti, gruppi e compagnie professionali operanti nell’ambito dello spettacolo contemporaneo e della performance art.

Lo scopo  del Teatro della Cittadella è quello di costruire una vero gruppo di artisti e pubblico, basata sulla condivisione di strumenti, idee, visioni del mondo. I prescelti  saranno ospitati “chez l’habitant”, in case di cittadini (qualora la situazione sanitaria lo permetterà), parteciperanno ad attività di  promozione durante il loro periodo di permanenza ad Aosta, nell’ambito dei programmi di audience engagement e delle campagne di comunicazione della Cittadella dei Giovani.

Sarà garantito un cachet, il rimborso delle spese di viaggio, alloggio, scheda tecnica e personale tecnico e di sala. La call scade il 31 marzo, ed i risultati verranno comunicati nel mese di giugno. Il progetto artistico di Cittadella vuole creare un luogo pieno di Bellezza e Arte, armonioso e attrattivo, in cui ogni cittadino possa maturare esperienze costruttive per l’intera comunità.

Arte & Cultura possono essere leve di crescita collettiva e di sviluppo di comunità critiche, partecipative e solidali. Partiamo dall’ascolto attivo delle esigenze, dalla valorizzazione delle potenzialità di ogni persona che verrà coinvolta  nel progetto. Guardare oltre i confini dei linguaggi, oltre le modalità della cultura: il progetto di Cittadella proporrà altri luoghi da cui guardare e fare esperienza, come le residenze, in cui sarà possibile vedere il “dietro le quinte” del processo di creazione di uno spettacolo, interventi artistici site-specifici, in cui lo spettacolo esce dal teatro e va in visita in luoghi del quotidiano, spettacoli interattivi e partecipativi.

Per partecipare è necessario compilare il modulo presente sul sito della Cittadella dei Giovani seguendo le istruzioni.