Il cambiamento degli italiani nell'era del Covid-19

Blog Image

di Francesco Gimigliano

24/5/2020

L’arrivo del virus, soprannominato Covid-19 ha stravolto gli usi e le abitudini degli esseri umani nel mondo. Al di là degli obblighi di legge e dei divieti imposti dal governo in Italia, l’approccio e la mentalità delle persone è mutato, con la conseguenza che, la vicinanza agli altri e le dimostrazioni di affetto non sono più possibili da attuare. A risentirne di più di questo mutamento sociale, sono stati senza ombra di dubbio i gestori della ristorazione che, nonostante abbiano adottato misure preventive, per sistemare gli avventori nei locali, serpeggia nelle persone, ancora paura e diffidenza.   

 

Come sono cambiate le abitudini degli italiani?

 

Con la complicità di un po' di paura e di scarso benessere in circolazione, per causa dell’arrivo del Covid-19, le famiglie italiane hanno radicalmente modificato il sistema di aggregazione sociale, scegliendo luoghi più sicuri per stare in compagnia con amici e familiari. Questo mutamento predilige la ricerca di spazi all’aperto e di giardini privati per trascorrere una giornata in totale relax, snobbando i soliti ristoranti e le trattorie, un tempo luoghi di ritrovo e svago.

 

Una ricerca su base nazionale ha portato alla ribalta il settore economico riguardante le attrezzature da giardino, grazie alle considerevoli vendite aumentate nell’ultimo mese, per l’acquisto di barbecue, griglie, ombrelloni da giardino e tutto ciò che riguarda l’occupazione di spazi all’aperto. Un paradosso di questa epoca è rappresentato dal fatto che, nonostante il raggiungimento di altissimi livelli di tecnologia nel mondo e in Italia, le famiglie italiane stiano prediligendo gli usi e le abitudini del passato, per colmare quest’ondata di incertezza sociale ed economica. Sfruttare spazi verdi e giardini, ha procurato un duplice effetto quindi, il primo è rappresentato da una questione di sicurezza personale per evitare di incontrare altre persone in luoghi affollati come ristoranti e trattorie, il secondo è rappresentato da un evidente risparmio economico per le famiglie. Ecco perché, l’arrivo del Covid-19 ha cambiato almeno per il momento le abitudini degli italiani.