Agricoltura 4.0: il futuro del settore primario

Blog Image

di Rossella Piscopo

9/6/2021

Ascolta "Agricoltura 4.0 il futuro del settore primario" su Spreaker.

La FAO stima un aumento del fabbisogno di prodotti e necessità alimentari pari al 60% rispetto alla media annuale analizzata dal 2005 al 2007, in relazione alla previsione di crescita della popolazione mondiale stabilita in circa 9 miliardi entro il 2050 (Nikos e Bruinsma 2012) e contemporaneamente i consumatori richiederanno prodotti di migliore qualità e salubrità poiché in questi ultimi vent‘anni il settore alimentare è stato coinvolto da diverse crisi, come il caso della mucca pazza, che hanno portato il tema della sicurezza alimentare al centro dell'attenzione generale. L’innovazione tecnologica in questo caso svolge e svolgerà un ruolo cruciale per rendere l’agricoltura più efficiente e sostenibile.

Questa pratica consiste nell’applicazione di tecnologie, principi e strategie per una gestione spaziale e temporale della variabilità associata agli aspetti della produzione agricola, in relazione alle reali necessità dell’appezzamento (Pierce e Nowak, 1999).

L’agricoltura utilizzando nuove tecnologie consente di ottimizzare numerosi processi produttivi con evidenti miglioramenti nella qualità e nella quantità di alimenti prodotti, con elevate prestazioni sia da un punto di vista economico con la massimizzazione delle rese sia da un punto di vista ambientale e questo rappresenta una degli obiettivi dell’Agricoltura 4.0.

Le tecnologie di precisione consentono una tecnica colturale molto precisa con l’annullamento della sovrapposizioni in campo e dosando in maniera specifica e corretta è possibile  permette di risparmiare ingenti quantità di materie prime  come sementi, agrofarmaci, fertilizzanti e la preziosissima acqua.

Questa esigenza si trasmette sia in ambito agricolo sia in ambito zootecnico dove troviamo l’uso di nuove tecnologie in stalla che migliorano le condizioni degli animali e quindi un aumento del benessere grazie ad una funzionale strumentazione realizzata per soddisfare le esigenze degli animali, un miglioramento delle condizioni lavorative garantendo maggior sicurezza e facilità nella tracciabilità delle operazioni.

L’agricoltura si sta spingendo sempre più in un mondo informatico costituito non solo da trattori e attrezzature agricole ma anche di tablet, computer e tutti i tipi di device portatili come lo smartphone che utilizziamo tutti i giorni e questo porterà ad un progressivo miglioramento della qualità della vita di tutti noi.