Parte il Medimex D, la prima Music Conference Internazionale in digitale

Blog Image

di Martina Guaccio

2/6/2020

Come tutti i settori dell’economia italiana, anche quello musicale si adatta all’attuale situazione di stallo e rilancia i grandi eventi online: esperienze dal vivo trasportate sul digitale, con l’intento di intrattenere e formare il pubblico. È proprio quello di cui si sta occupando Puglia Sounds, il programma decennale della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale regionale, che continua ad impegnarsi, offrendo sostegno alla produzione e distribuzione musicale del territorio.  

 

Medimex International Festival&Music Conference: l’esperienza del 2019

 

Una delle linee di intervento di maggior successo è Puglia Sounds Live che da ormai 10 anni si impegna a sostenere uno dei più importanti Festival italiani, il Medimex International Festival&Music Conference.

 

Non solo una rassegna di concerti che vanta alle spalle grandi nomi come Patti Smith, Liam Gallagher, Cigarettes After Sex (per citarne alcuni dell’edizione 2019), ma un vero e proprio hub di formazione professionale ed intrattenimento, con workshop tenuti da grandi figure del settore, mostre fotografiche e incontri d’autore.

 

Nel 2019 Taranto per 5 giorni è diventata capitale italiana della musica con il suo centro storico trasformato in una grande scuola: le aule del Conservatorio hanno ospitato esperti del settore che hanno regalato il prezioso racconto del loro lavoro a giovani e meno giovani ritornati tra i banchi di scuola per un giorno; contemporaneamente, in una suggestiva sala del centro città, artisti si sono concessi al pubblico con interviste e piccoli live, mentre nella villa comunale era allestito il Medimex Music Market, una fiera del disco da godere con un sottofondo di musica live di gruppi emergenti.

 

Medimex D 2020

 

Un’atmosfera davvero unica per tutti gli appassionati di musica che quest’anno dovranno rivedere il loro modo di vivere il Medimex in digitale: in programma dal 3 al 21 giugno 2020 sui canali web del Medimex e di Puglia Sounds partono workshop, approfondimenti professionali, webinar Puglia Sounds Musicarium (formazione continua dei musicisti, produttori, manager e comunicatori) e una speciale lezione di Rock dedicata alla musica pugliese.

 

Medimex D si propone come un’importante occasione di confronto, approfondimento e sviluppo online di tematiche imprescindibili per il presente e il futuro della musica con importanti e qualificati ospiti, tra i quali Tommaso Paradiso, Ghemon, Francesco Sarcina (Le Vibrazioni), Riccardo Zanotti (Pinguini Tattici Nucleari), Andrea Rosi (Presidente Sony Music Italia), Claudio Ferrante (Presidente Artist First), Clemente Zard (Vivo Concerti), Massimo BonelliChiara Santoro (Google Italia), Giovanni CanitanoMarc UrselliClaudio Simonetti,  Martin Goldschmidt, Raffaele Casarano e Roberto Ottaviano.

 

Dopo aver lanciato il piano straordinario per la Cultura e il Turismo affrontiamo in maniera specifica l’emergenza del comparto musicale pugliese con una serie di iniziative che puntano a sostenere l’attività della filiera musicale pugliese – il commento del Presidente della regione Michele Emiliano – con Puglia Sounds Plus la Regione Puglia investe 1,5 milioni di euro sul rilancio dell’attività di musicisti e operatori con l’obiettivo di accompagnarli nella delicata fase di ripresa”.

Come partecipare al Medimex D? Semplice. Basta prenotarsi qui  e accedere attraverso la piattaforma Zoom. 

 

E se i posti sono esauriti? Ci sono eventi Live Streaming sul canale Facebook del Medimex.