Nuova frontiera no-vax: i nanochip 5G all'interno del vaccino antiCovid e i pedali per chitarra

Blog Image

di Tatiana Rafficoni

13/1/2021

Pensavate di averle sentite tutte in questi mesi? Pensavate che la mente umana non potesse creare cose peggiori di quelle dette fino ad oggi? Ed invece eccoci qui, a parlare della nuova bufala che ha fatto il giro della rete negli ultimi giorni: il caso del diagramma del nanochip 5G che la Pfizer ha inserito nei vaccini antiCovid

 

Dopotutto, le antenne 5G che hanno istallato nei primi mesi del 2020 per controllarci, hanno bisogno di un chip di ricezione, altrimenti come sarebbe possibile raccogliere i nostri dati? Non ci avevate pensato, eh?! 

 

Questa notizia parte da un forum di russi e si espande poi in tutto il mondo attraverso Twitter, ripresa da milioni di negazionisti e/o complottisti che sentono finalmente legittimati i loro pensieri, con prove concrete a supporto delle loro idee. In Italia arriva al grande pubblico attraverso un post della pagina Facebook "Apri gli occhi" del 27 dicembre 2020 (ma devo proprio?), che vi lascio qui di seguito, riportato per intero:

 

"I russi sono riusciti a togliere i nanochip dal vaccino Pfizer e hanno pubblicato uno schema di funzioni! Ti porterò a spasso tutto in breve tempo. Il chip è composto da soli 4 processori e 4 transistor. Il segnale attraverso la rete 5G entra a sinistra sull'INPUT. È così che ti controllano. La potenza è fatta attraverso il calore corporeo e tutte le parti sono collegate a quella tensione. Il segnale viene elaborato nel primo processore con un filtro di frequenza e transistor che lo rafforza. Il segnale aumentato continua a muoversi verso un altro processore che controlla MT-2 GAIN o quanto impatto avrà sulla tua psiche. Questo controllo è variabile e può rafforzarlo o ridurlo al desiderio. Nella registrazione originale si dice che quella parte ha, cito: "Una somma scellerata di guadagno", il che è molto brutto. I diodi di silicone controllano l'energia elettrica che consentono di attivare il virus nei vaccini, poi tutto passa attraverso un'altra fase di rafforzamento del segnale e filtrazione delle influenze esterne - impediscono ai medici di rilevare il tuo chip scanner, nascondendolo letteralmente. Il TL0 72 è un processore molto costoso e viene utilizzato soprattutto per scopi militari, si può ottenerlo solo con un mutuo o giù di lì. I comandi BASS e TREBLE aggiustano le istruzioni che si possono sentire nella testa, ogni uomo è diverso e, a seconda del fatto che tu sia donna o uomo, può chiedere di regolare la frequenza. Si tratta anche di un controllo FreQ 5G che sposta il controllo centrale per un ′′impatto′′ più forte se il sistema immunitario è estremamente potente. Il controllo VOLUME è usato per la potenza generale del chip, che a volte è sensibile alla tua frequenza. dalle vibrazioni personali, dipende dal fatto che tu sia allo stadio di felicità o generosità o tristezza. L'OUT introduce le tossine detox nel tuo corpo come sottoprodotti del funzionamento dei chip. Noterete che c'è anche il controllo FOOTSWITCH sul grafico, serve a nascondersi in diverse parti del corpo durante il movimento quotidiano, riconoscendo i punti di pressione sulla gamba. Hanno pensato a tutto, ma non contavano sulle brave persone di tutto il mondo". 

 

Tralasciando l'evidente traduzione fatta con Google Translate chissà da quale lingua (cosa del tutto perdonabile) questa marea di parole incomprensibili ad un non-tecnico, può creare nelle persone svariati dubbi. É proprio questo il gioco di chi inventa queste bufale: farediscorsi pieni di tecnicismi e paroloni incomprensibili che vanno a minare le menti della gente comune. 

 

Per i debunkers (termine ormai sdoganato che indica coloro che smascherano bufale e complotti) però è stato semplice arrivare alla verità, perché i termini che si trovano direttamente nello schema facevano suonare un campanello d'allarme. "Volume", "Treble", "Gain", "Footswitch" (rispettivamente volume, alti, guadagno, mentre il footswitch invece è un pedale che serve per passare da un suono "pulito" ad uno "distorto" semplicemente premendolo con il piede) sono tutti termini riconducibili ad una sola cosa: i pedali per chitarre!

 

Difatti, di questo si tratta nella realtà: lo schema del circuito elettrico del pedale per chitarre Boss MT-2 Metal Zone.

 

Come potrete notare, lo schema è identico. Sarà un caso che hanno scelto proprio lo schema del Boss MT-2 Metal Zone? Per chi non fosse esperto di pedali per chitarre, questo specifico strumento è uno tra i più controversi mai creati: alcuni lo amano per la potenza della sua distorsione, altri (probabilmente la maggioranza) lo odiano proprio per gli stessi motivi. Di sicuro questo amore/odio dipende molto da che tipo di chitarrista si è e da che tipo di musica si ama: come suggerisce il titolo, lo storico pedale di casa Roland è stato creato per gli amanti del Metal, un genere potente e di nicchia.

 

Sarà stato scelto proprio perché considerato la pecora nera dei pedali per chitarra? Chissà, non credo che questo mistero verrà mai svelato: chissà cosa si nasconde nella mente di un manipolatore! La cosa certa è che questo non è lo schema di un nanochip che viene inoculato insieme al vaccino antiCovid per controllare le nostre menti: non siamo (purtroppo o per fortuna) all'interno di un film di fantascienza e, di sicuro, i "poteri forti" non hanno bisogno di spendere miliardi di paperdollari per fare una cosa che potrebbero fare anche gratis.