Morto lo scrittore spagnolo Carlos Ruiz Zafón

Blog Image

di Monica Petronzi

19/6/2020

Oggi ci lascia per sempre Carlos Ruiz Zafón, l'autore del famosissimo bestseller "L'ombra nel vento".


Si è spento nella sua casa a Los Angeles, dove lavorava come sceneggiatore, a soli 55 anni a causa di un cancro contro il quale lottava da tempo.

 

Era nato a Barcellona il 25 Settembre del 1964 iniziando la sua carriera di scrittore nel 1993. All'epoca si occupava di narrativa per ragazzi e per la scelta dei temi da trattare prendeva spunto dal suo lavoro di insegnante d'asilo.

 

Nel 2001 vede la luce "L'ombra del vento" il suo primo romanzo per adulti che diventa in breve tempo famoso in tutta Europa. A credere nel suo lavoro è il gruppo editoriale Planeta con il quale ha collaborato sino alla sua dipartira.La casa editrice è in lutto e le parole dell'editore  Ruiz Zafón lasciamo percepire non solo la  perdita di un collaboratore ma di un amico:

 

"Oggi è una giornata molto triste per l'intero team Planeta che lo conosceva e ha lavorato con lui per vent'anni, in cui è stata forgiata un'amicizia che trascende la professionalità ".

 

Noi di Hermes Magazine abbiamo deciso di salutarlo così, perché in questi versi si legge tutto l'amore che Carlos Ruiz Zafón sentiva per i libri.


Mi aggirai in quel labirinto che odorava di carta vecchia polvere e magia per una mezzora. Lasciai che la mia mano sfiorasse il dorso dei libri disposti in lunghe file. Affidando la mia scelta al tatto. […] Vagai lungo gallerie e ballatoi a spirale riempiti da centinaia, migliaia di volumi che davano l'impressione di sapere di me molto più di quanto io sapessi di loro”.