Golocious di Padova approda su Tinder: e se l’anima gemella fosse un panino?

Blog Image

di Marianna Bonavolontà

18/4/2021

Ascolta "Golocious di Padova approda su Tinder: e se l’anima gemella fosse un panino?" su Spreaker.

Foto fonte: Unsplash

Sembra uno scherzo, invece è una delle strategie di marketing del duo Vincenzo Falcone e Andrea Squadrilli, imprenditori e food influencer che, per promuovere l’apertura del Golocious Burger & Wine nella città veneta, lo hanno registrato su Tinder, una delle app di incontri più famose al mondo.

Quando si dice prendere per la gola.

Lontani i tempi in cui su Tinder potevi ammirare uomini e donne prestanti, cercare bio accattivanti e lasciare like alle foto degli utenti registrati: di hot, in questo caso, c’è ben altro! Finalmente, gli amanti del food, potranno valutare i lussuriosi panini e perché no, potrebbe scattare addirittura l’amore, o il match, per dirla in termini Tinder.

Il perché di questa singolare strategia ce lo spiegano i due imprenditori: “Per l’apertura di Padova abbiamo aperto anche un account sull’app di dating Tinder, per arrivare al cuore dei nostri clienti” - commentano i due - “Per capire la filosofia del nostro hamburger bisogna immaginare l’onda del mare californiano che abbraccia il golfo del Mediteranno e l’Italia intera. Fondiamo il sapore tipico di un burger californiano alle eccellenze e agli accostamenti culinari del nostro paese. Sul nostro menu c’è il classico cheeseburger americano con tenera carne di scottona, cheddar stagionato, cipolla ramata di Montoro e salsa bbq, ma anche il Nerano Burger con crema di zucchine e provola dei monti lattari e il Carbonara in omaggio alla famosa ricetta romana. Un mix che a noi piace chiamare foodporn di qualità, un momento unico, un’esperienza, un godimento per occhi e palato”.

I due imprenditori non hanno puntato solo sull’app di incontri ma anche sul noto hashtag #foodporn, sfruttando l’oramai divagante moda di condividere i cibi sui social. Idea stravagante o genialata? Lo capiremo col tempo. Quello che è certo è che i due influencer non si sono lasciati intimorire nemmeno dalla pandemia, partiti da Sorrento nel 2019, quello di Padova sarebbe il sesto punto vendita della catena GolociousMa l’innovazione quale sarebbe, oltre al marketing? Sicuramente il connubio tra stile americano e gusto italiano. La loro filosofia punta forte su materie prime di altissima qualità, al passo con i tempi ma soprattutto con i social.