“Vis a vis: El Oasis” arriva lo spin-off della serie spagnola

Blog Image

di Francesca Ricci

16/5/2020

I film e le serie che hanno come location il carcere costituiscono un vero e proprio genere cinematografico in cui convivono vari filoni, come quello in cui predomina il tema della pena di morte o quello caratterizzato da storie ambientate in un carcere femminile o in campi di prigionia militari. È il caso della famosissima serie televisiva Vis a vis, che ha entusiasmato e rapito numerosi telespettatori. La protagonista è Macarena una giovane donna che indotta dal suo capo, commette numerosi crimini di manipolazione e appropriazione indebita nell'azienda in cui lavora. Viene scoperta e accusata di quattro reati fiscali, per i quali è provvisoriamente detenuta nella prigione di Cruz del Sur. Qui scopre presto che sopravvivere ai sette anni di detenzione è impossibile, per cui inizia a cambiare, diventando una persona molto diversa.

Le prime due stagioni sono state prodotte per la televisione spagnola Antena 3.
Dopo la cancellazione da parte di quest'ultima, nel 2017 la serie è stata acquistata da Fox Spagna per la realizzazione di una terza e quarta stagione. In Italia è arrivata in TV nel 2017 sul canale Nove, ma ha raggiunto il successo con l'aggiunta su Netflix nel 2019. Fox avrebbe voluto proseguire con una quinta stagione, ma a causa dell'opposizione dello sceneggiatore Ivan Escobar non si è realizzata. La serie continua con lo spin-off El Oasis, è il nuovo caso mediatico della televisione spagnola.

 


El Oasis: La trama dello spin-off di Vis a vis

 

La serie, quindi, è ambientata dopo l'uscita di Maca e Zulema dal penitenziario Cruz Del Norte ed è incentrata sulla missione finale delle due protagoniste/antagoniste.
La vita di Macarena e Zulema che, dopo anni di rapine, decidono di mettere a segno un ultimo colpo prima di separarsi: rubare la tiara di diamanti indossata dalla figlia di un signore della droga messicano durante il giorno del suo matrimonio. Saranno aiutate nell’impresa da una banda composta da Goya (Itziar Castro), Mónica (Lisi Linder), Triana (Claudia Riera) e “La Flaca” (Isabel Naveira). Dopo il furto la banda si ritrova presso l’Oasis Hotel per dividere il bottino, ma scopre che non tutto è andato secondo i piani.

 


I personaggi

 

Oltre alle protagoniste in “Vis A Vis: El Oasis” ritroveremo alcuni personaggi già visti nella serie originale: tra loro ci sono Itziar Casto, ma anche Alba Flores nei panni di Saray, Ramiro Blas in quelli di Sandoval e Daniel Ortiz.

 


Gli autori

 

Gli autori delle sceneggiature degli otto episodi sono stati Iván Escobar (uno dei creatori di Vis a vis), JM Ruiz Córdoba (autrice della terza e quarta stagione) e Lucía Carballal (autrice della quarta stagione). Dopo aver lavorato alla trama e alle sceneggiature della serie per circa un anno, a metà agosto hanno inviato agli attori le sceneggiature degli episodi, anche se le versioni finali sono state consegnate a settembre. A differenza delle stagioni precedenti, questa volta le sceneggiature di tutti gli episodi sono state scritte prima dell'inizio delle riprese.

 


Le riprese

 

Le riprese della serie sono iniziate ufficialmente il 21 ottobre 2019 a Madrid, anche se le prime scene erano state già girate a partire dal 17 ottobre. Dopo un mese di riprese per le scene in esterni, come la grande rapina, la produzione si è trasferita ad Almería a novembre. La registrazione degli esterni dell'Hotel Oasis è stata prodotta ad Agua Amarga mentre altri esterni sono stati girati nel deserto di Tabernas. Dopo tre settimane ad Almería, a dicembre la troupe è tornata a Madrid per continuare a girare scene sul set negli studi Adisar Media e in altri esterni. Le riprese della serie si sono concluse la notte del 31 gennaio 2020.

 


Curiosità: le incomprensioni sul set di Vis a Vis

 

Già da qualche tempo i fan delle due attrici si erano resi conto che le loro beniamine, un tempo molto legate anche fuori dal set (come testimoniano le molte foto postate da entrambe sui rispettivi profili social), non si seguono più su Instagram. A confermare il raffreddamento dei loro rapporti ci ha pensato la stessa Maggie Civantos che, in una recente intervista rilasciata a El Confidencial, ha raccontato un particolare episodio accaduto sul set di “Vis a Vis - El Oasis”. L'attrice ha parlato di uno schiaffo, che si vede in una scena del secondo episodio della serie, che Nimri le avrebbe dato e che non era previsto dalla sceneggiatura.