Maurizio Cattelan torna a Milano con "Breath Ghosts Blind"

Blog Image

di Lisa Egman

2/6/2021

Fonte fotografia: le-citazioni.it

Conosciuto soprattutto per il celeberrimo e provocatorio dito medio dell’opera L.O.V.E. in Piazza Affari a Milano, Maurizio Cattelan torna finalmente a esporre le sue opere nel capoluogo lombardo dopo anni di assenza. Co-fondatore di Toilet Paper Magazine e tra gli artisti italiani più famosi grazie alle sue opere irriverenti, Cattelan si prepara ancora una volta a stupire il mondo dell’arte, in grande stile.

Nella location sempre affascinante dell’Hangar Bicocca, che un tempo era una fabbrica per la produzione di locomotive e ora si è trasformata in un dinamico luogo di cultura dedicato alla ricerca e alla sperimentazione, Cattelan esporrà la mostra personale Breath Ghosts Blind. Il progetto sarà site-specific, ovvero pensato appositamente per lo spazio espositivo scelto e rappresenterà simbolicamente il ciclo della vita. Le opere metteranno in discussione il sistema di valori che fa parte della nostra società attuale, come l’artista ha più volte dimostrato di saper fare egregiamente.

La mostra, curata da Roberta Tenconi e Vicente Todolí, sarà il risultato finale di un progetto a cui Maurizio Cattelan sta lavorando da anni. L’esibizione sarà composta da una sequenza di atti differenti che affrontano temi esistenziali, quali la fragilità della vita, la memoria, il senso di perdita, a cavallo tra storia individuale e collettiva. I simboli e le immagini che faranno parte delle opere appartengono all’immaginario comune: un mondo che, in puro stile Cattelan, verrà analizzato nelle sue contraddizioni, messo in dubbio e argutamente criticato.

Cattelan, dopo più di trent’anni di carriera artistica, non si smentirà nemmeno questa volta: la sua irriverenza e il suo linguaggio pungente sono in grado di dipingere a tinte forti la società contemporanea nella sua complessità e ambiguità, mettendo in luce ovviamente anche gli aspetti più disturbanti e fastidiosi della realtà attuale.

Breath Ghosts Blind sarà visitabile dal 15 luglio 2021 al 20 febbraio 2022. Tutte le mostre in corso presso Hangar Bicocca sono aperte al pubblico dal giovedì alla domenica, dalle ore 10.30 alle ore 20.30. L’ingresso è sempre gratuito ma la prenotazione obbligatoria sul sito ufficiale.