Ischia, il provocatorio artista Salvatore Iacono muore per un giorno

Blog Image

di Selene Sovilla

4/4/2021

È venuto a mancare improvvisamente il gallerista, attivista e performer Salvatore Iacono dopo una strenua opposizione alle restrizioni imposte dalla pandemia da Covid-19 che hanno duramente colpito il settore dell’arte e delle gallerie d’arte. Lo ricordano gli artisti, gli amici ed i collaboratori. I funerali si svolgeranno in forma privata e le ceneri saranno custodite nei locali della galleria di Ischia Street Art di Forio in via Costantino 28. Si dispensa dalle visite e dai fiori”.

Così recita il manifesto che, la mattina del 29 Marzo, ha provocato sgomento tra le vie della meravigliosa isola partenopea. Salvatore Iacono, performer, attivista e fondatore della galleria a cielo aperto Ischia Street Art Gallery, sarebbe deceduto per le conseguenze della situazione in cui versa attualmente il mondo dell’arte e i suoi lavoratori, molti dei quali si trovano in gravi difficoltà economiche a causa delle restrizioni imposte per il contenimento della pandemia e della mancanza di contributi da parte dello Stato.