"Frida Kahlo: il Caos Dentro" la mostra a Milano che ricrea gli ambienti dell'artista

Blog Image

di Sara Parmigiani

18/2/2021

La mostra che racconta “Il Caos Dentro”, di Frida Kahlo, inizialmente programmata dal 10 ottobre 2020 al 28 marzo 2021, è stata prorogata fino al 2 maggio 2021. 

 

Torna a Milano un evento dedicato alla formidabile icona messicana. Questa volta però, negli spazi della Fabbrica del Vapore, sono state riprodotti gli ambienti dell’artista. Sul sito ufficiale dell’evento sono riportati tutti i dettagli: a tutti i visitatori muniti di biglietto l’ingresso sarà accessibile, contingentato e scaglionato, dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 19.30.

 

Il percorso sensoriale inizia con la visione della vita e degli amori di Frida. L’ambiente altamente tecnologico e spettacolare, dove Il visitatore è totalmente immerso, tanto da sperimentare la dimensione umana e spirituale della pittrice latinoamericana. L’esposizione è stata curata Antonio Arèvaldo, Alejandra Matiz, Milagros Ancheita e Maria Rosso. 

 

Le canzoni, gli abiti indigeni, gli oggetti d'artigianato e i giocattoli tradizionali, insieme all'influsso religioso della madre e alle nozioni tecniche sulla fotografia acquisite dal padre – afferma Arèvaldo - creano un legame profondo tra la sua produzione artistica – e dunque la sua esistenza – e la storia del Messico”.

 

Immagini a forte impatto sensoriale e la timeline della vita di Frida Kahlo scorrono negli ambienti di Casa Azul di Città del Messico, dove visse per il periodo della sua infanzia e successivamente con il marito Diego Rivera. La camera da letto, lo studio e il giardino, sono ricreati nel dettaglio e circondati da citazioni e scatti del celebre fotografo Leo Matiz. Oltre alle sue opere d’arte in formato modlight, sono esposte lettere, francobolli, abiti e oggetti che la vedono protagonista.

 

“Il Caos Dentro” è un percorso interattivo a 360° che merita sicuramente la visita.

 

Per saperne di più.